Stampa
Diventa Volontario Apleti Onlus

“La nostra vita è molto semplice. Può sembrare complicata solo quando si pensa a se stessi; se riusciamo a non pensare solo a noi stessi e a domandarci come si può porgere aiuto all’altro, diventa semplicissima”

-Musil-

L’APLETI è un’associazione no profit e come tale si anima ed è operativa grazie all’attività costante dei suoi volontari.

Il servizio di volontariato APLETI si può svolgere in due aeree:

ASSISTENZA: nei reparti e nel DH di oncoematologia pediatrica per intrattenere in modo ludico i piccoli pazienti;

PROMOZIONE: sostenendo l’associazione nelle molteplici attività di sensibilizzazione, eventi solidali, manifestazioni, campagne di solidarietà.

Percorso formativo per aspiranti volontari:

  1. Gli aspiranti volontari partecipano ad un corso di formazione organizzato dall’associazione. Il corso ha il fine di far conoscere la realtà dell’associazione e dell’oncoematologia pediatrica da un punto di vista medico e psicologico.
  2. Al termine del corso gli aspiranti volontari, sulla base delle conoscenze e delle emozioni vissute durante il corso decidono se inserirsi nelle attività di volontariato APLETI di assistenza o promozione;
  3. Per coloro che decidono di intrattenere con attività ludiche i piccoli pazienti, viene somministrato un test a cui segue un colloquio individuale con le psicologhe afferenti all’associazione. Questa fase è indispensabile per permettere ad ogni volontario di interrogarsi e confrontarsi su ciò che vuol dire realmente svolgere il volontariato in una realtà delicata, quale quella dell’oncematologia pediatrica;
  4. I volontari vengono inseriti nelle attività di assistenza accanto ai piccoli pazienti, affiancati da volontari “più anziani”;
  5. I volontari destinati al settore promozione non accedono alla somministrazione del test ma vengono inseriti direttamente nelle attività di volontariato.

Incontri mensili

I volontari attivi nell’assistenza ludica ai piccoli pazienti in reparto e ambulatorio sono tenuti a partecipare ad un incontro mensile di gruppo, finalizzato a promuovere momenti di confronto, scambio di idee e supporto all’attività di volontariato.